«

»

mar 06 2017

Stampa Articolo

Non c’è nessuna speranza in un suicidio

Riguardo alla morte del DJ Fabo in Svizzera vogliamo esprimere innanzitutto dolore per la perdita di una vita. Va sottolineato però che non esiste il diritto alla morte e neanche al suicidio, sia l’istigazione al suicidio che l’omicidio di un consenziente sono puniti dalla legge.
Lo stato non ammette diritto alla morte perchè tutela la vita dei suoi cittadini. Nessun è in grado di capire la sofferenza e il dolore di una persona, tanto meno si può giudicare. Cosa fare di fronte ad un essere umano che non ha piu’ nessuna voglia di vivere? Certamente merita di essere ascoltato e accompagnato. Questo non avere più voglia di vivere può avere mille aspetti e cause diverse. La sofferenza fisica oggi è curabile con i farmaci e le cure paliative. La sofferenza psicologica o la depressione non si curano incitando qualcuno a suicidarsi o portandolo in Svizzera a suicidarsi, ma stando vicino alle persone e prendendosene cura. Certo è difficile vivere in certe condizioni di malattia ma la morte anticipata volontariamente non è la soluzione. Non c’è nessuna speranza in un suicidio, i malati e le persone in difficoltà hanno bisogno di speranza e affetto non di essere abbandonati alla morte. La morte è un evento inevitabile ma diverso è procurarla o causarla volontariamente.

 

I radicali e Cappato usano la vita e la morte delle persone non perchè gli interessa quella persona ma per uno scopo politico. Infatti Cappato e i radicali spingono per una legge sull’eutanasia in italia, gli italiani e il Parlamento non devo seguire i proclami di TV e Radio e Giornali a favore della legge, è una strumentalizzazione che non aiuterà i malati anzi li metterà sempre più in una condizione psicologica di emarginazione e inoltre trasformerà il ruolo del medico dandogli il potere di dare la morte.
                                                                                      Luca e Paolo Tanduo

Permalink link a questo articolo: http://www.movimentovitamilano.it/non-ce-nessuna-speranza-in-un-suicidio/