Archivio Tag: Medici

nov 24 2016

Caso Canizzaro a Catania: non si evidenziano elementi correlabili all’ “obiezione di coscienza”

Gigli (Mpv): “Ora qualcuno chieda scusa” 25 OTT – “Ora ci aspettiamo che qualcuno abbia il buon gusto di chiedere scusa ai medici obiettori di coscienza, dopo aver utilizzato la tragedia avvenuta all’ospedale Cannizzaro di Catania, per criminalizzare chi rifiuta di adeguarsi alla logica dell’aborto volontario, delegittimando chi ha scelto la professione ostetrico-ginecologica per curare …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.movimentovitamilano.it/caso-canizzaro-a-catania-non-si-evidenziano-elementi-correlabili-all-obiezione-di-coscienza/

nov 13 2016

Foto messa annuale del 2016 per i bambini non nati

IMG_20161023_160609075

Il Movimento per la vita Ambrosiano e l’associazione Difendere la vita con Maria     DOMENICA 23 OTTOBRE   Presso la cappella del Cimitero di Lambrate   Hanno celebrato   La SANTA MESSA ANNUALE DI SUFFRAGIO PER I BAMBINI NON NATI   Presieduta da Mons Luca Bressan   Vicario episcopale per la Cultura, la Carità, la Missione …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.movimentovitamilano.it/foto-messa-annuale-2016-bambini-non-nati/

lug 29 2016

Aborto. Il doppio attacco di Cgil e grillini ai medici obiettori

Caro Direttore, il Comitato Ministri del Consiglio d’ Europa ha sconfessato la pretesa della Cgil di far condannare l’ Italia per i troppi obiettori e di comprare la loro coscienza «con la promessa di un posto fisso». Una decisione che brucia, se quello che fu un grande sindacato continua a sostenere …che l’Italia resterebbe sotto osservazione …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.movimentovitamilano.it/aborto-il-doppio-attacco-di-cgil-e-grillini-ai-medici-obiettori/

gen 15 2016

Quale rapporto fra alcune sentenze e la democrazia?

Antonin_Scalia_Official_SCOTUS_Portrait

Quale rapporto fra alcune sentenze e la democrazia? di Marco Schiavi   Antonin Gregory Scalia nasce a Trenton – New Jersey (Stati Uniti d’America) l’11 marzo 1936. Figlio unico di Catherine, nata negli Stati Uniti, figlia di emigrati italiani e di Salvatore Eugenio,  emigrato dalla Sicilia all’eta’ di 15 anni, quale figlio unico di italiani …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.movimentovitamilano.it/rapporto-sentenze-democrazia/

set 26 2015

La Camera dei Comuni britannica dice no all’eutanasia

La Camera dei Comuni britannica ha bocciato a larga maggioranza (330 no contro 118 sì) il progetto di legge Marris per l’introduzione del suicidio assistito dei malati terminali consenzienti con una prognosi non superiore ai sei mesi di vita. Il rappresentante di un’associazione di disabili commentando il risultato positivo ha affermato “Keeping the current law …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.movimentovitamilano.it/la-camera-dei-comuni-britannica-dice-no-alleutanasia/

ott 21 2014

La rete dei servizi di aiuto per le gravidanze difficili o a rischio

24ottobre

Il MVA segnala l’incontro che si terrà venerdì 24 ottobre alle ore 20.45 presso la sala San Domenico del Convento di Santa Maria delle Grazie Via G.A. Sassi 3 Milano (vicinanze M1 – M2 Cadorna)  Il Movimento per la vita Ambrosiano In collaborazione con l’Associazione Difendi la vita con Maria e Scienza e Vita Milano …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.movimentovitamilano.it/rete-servizi-aiuto-per-le-gravidanze-difficili-rischio/

feb 25 2014

October Baby: Un inno alla vita in un film che “parte” dall’aborto

Domenica 23 febbraio 2014 Gianna Jessen è viva, e lo sa. Più di noi lo sa. Infatti, Gianna sa che la sua vita dipende da un fatto, un fatto che è successo oltre qualsiasi progetto umano, anzi, nel suo caso più di altri, “nonostante” un progetto umano. Il progetto era un aborto. Gianna è quello che in …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.movimentovitamilano.it/october-baby-un-inno-alla-vita-in-un-film-che-parte-dallaborto/

ott 15 2013

Rischi di deriva del codice deontologico

Rischi di deriva del codice deontologico Come è ormai noto, la FNOMCEO (Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri) ha inviato agli ordini provinciali la bozza della revisione del Codice Deontologico Medico. Le prime osservazioni in risposta sono attese entro il 31 ottobre e l’approvazione conclusiva della nuova versione è prevista per …

Continua a leggere »

Permalink link a questo articolo: http://www.movimentovitamilano.it/rischi-di-deriva-del-codice-deontologico/